0861.777325   info@ilparcosulmare.com

Chiamaci

Atri è situata in una posizione invidiabile che permette di raggiungere la costa e il mare in pochissimi minuti. Del suo territorio fa parte una bellissima Riserva Naturale, gestita attualmente dal WWF, nel cui paesaggio si può ammirare la splendida imponenza dei “calanchi”.

Si racconta in tutto il suo fascino architettonico e naturale, è stata nominata “città d'arte” e vale pena visitare ogni suo scorcio. Atri si offre, infatti, in modo molto generoso con la bellezza artistica e monumentale che caratterizza un centro storico molto curato e ben conservato, tutto da scoprire e da ammirare. Tra le vie e i vicoli si trovano tantissimi palazzi civili, le costruzioni religiose, le piazze e tutto contribuisce a creare un'atmosfera incantevole e di grande suggestione.

Il Duomo, la Basilica di Santa Maria Assunta, nel 1899 è diventato “monumento nazionale” e si erge maestoso con la bellezza dei suoi quattro portali. Realizzato in pietra d'Istria, è stato terminato nel 1305 e mentre la facciata che si affaccia sulla piazza omonima è disegnata dallo splendido portale in stile gotico, quella posteriore è in stile romanico.

Sono moltissime anche le architetture civili e tra questa va ricordato Palazzo Acquaviva (o Palazzo Ducale), che attualmente è la sede del Comune, al cui interno si trova uno stupendo cortile che risale all'epoca rinascimentale. E proprio partendo dalle sue Scuderie ci si può incamminare lungo un percorso che arriva fino alle Grotte di Atri: un luogo sotterraneo di grande fascino che, insieme con le molte fontane archeologiche, merita di essere visitato.

distanza 40 km- 45 minuti