0861.777325   info@ilparcosulmare.com

Chiamaci

Le Gole del Salinello sono una riserva naturale e fanno parte del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Sono caratterizzate da un lungo canyon, creato dalla disposizione peculiare di due montagne, attraverso il quale passa il corso del fiume. Ci si può arrivare a piedi, percorrendo un tragitto di circa mezz'ora che parte da Ripe, una frazione di Civitella del Tronto.

Lo spettacolo che qui offre la natura è davvero incantevole ed è disegnato dalle bellissime immagini create dal gioco meraviglioso delle rocce, alte fino a 200 metri, che si specchiano nell'acqua, mentre la luce brilla e si sparge tutta attorno. Lungo le pareti delle rocce si trovano, inoltre, una serie di grotte nelle quali in passato hanno soggiornato eremiti in preghiera.

Le Gole offrono un panorama peculiare e affascinante da scoprire e da vivere a tutto tondo: in questo scenario suggestivo durante la stagione estiva ci si può immergere nelle fresche e limpide acque del fiume, trascorrendo qualche ora in perfetto relax e a contatto con la natura incontaminata.

Oltre agli eremi rupestri, uno dei luoghi più suggestivi e da non perdere di visitare è sicuramente la Grotta di Sant'Angelo: consacrata al culto San Michele Arcangelo, offre un ambiente molto importante dal punto di vista archeologico e che viene raccontato nel Museo situato in una grotta adiacente. Qui sono stati, infatti, ritrovati una serie di reperti che risalgono al Neolitico, all'Età del Bronzo e del Ferro, tra i quali ci sono degli strumenti intagliati in pietra, che oggi sono esposti nel Museo Archeologico di Teramo.